9010: una storia legata al territorio

  • Storie

Non solo a Nove ma in tutto il Veneto le manifatture sono contraddistinte da standard di qualità elevatissimi: illustri produzioni che affondano le radici nella notte dei tempi e che hanno rivestito un ruolo di primo piano nello sviluppo di un territorio che ancora oggi è il punto di riferimento della produzione di ceramiche Made in Italy. La conoscenza approfondita della materia, che caratterizza 9010, si spiega con la sua tradizione estremamente radicata al territorio, che è patria di una delle eccellenze del nostro Paese: l’artigianato artistico.


La nostra ceramica nasce in una regione ricca di materie prime e che si sviluppa sulle rive del fiume Brenta che la delimita, a est, per tutta la sua lunghezza. La vicinanza al fiume ha infatti favorito l’insediamento di numerose attività artigiane che hanno saputo sfruttare la forza dell’acqua per svilupparsi in vari settori, primo fra tutti quello della ceramica. È infatti proprio il fiume Brenta il motore che alimentava i mulini per la macinazione dei ciottoli delle sponde, che venivano poi mescolati agli impasti e alle vernici necessari per la produzione della ceramica.
La secolare tradizione artigiana di Nove e dei paesi limitrofi – tra cui Bassano del Grappa – hanno contribuito a farle guadagnare la nomea mondiale di “Città della Ceramica”.

La storia

Una delle tradizioni ceramiche più sviluppate e famose è sicuramente quella di Bassano e Nove, che si sviluppò intorno al Seicento per una serie di fattori che hanno fatto in modo che questo territorio diventasse il punto di riferimento della produzione di ceramica in tutta la penisola. Tra i più importanti fattori c’è sicuramente la presenza di argilla plastica, saldame e caolino nel sottosuolo, ma soprattutto la possibilità di sfruttare il fiume Brenta sia per trasportare prodotti finiti e legname per la fornace, sia per utilizzare la sua forza idrica per azionare i mulini. Per impastare e macinare i sassi che si trovano ancora oggi nel letto del fiume, infatti, era necessaria una forza motrice che a quel tempo solo un fiume poteva offrire. Il suolo, con la sua miscela di terra e acqua e il sottosuolo hanno posto le basi per la nascita della tradizione artigiana del luogo.

Il territorio

Lo sviluppo della produzione della Serenissima è invece dovuto ad un fattore storico-sociale molto interessante: la crescente richiesta e diffusione in Europa delle preziose porcellane cinesi. Questa crescita della domanda spinse i ceramisti olandesi ad imitarne il lavoro e ad invadere anche il mercato della Serenissima, così il Senato veneziano cercò nel 1728 di risolvere il problema dando incentivi fiscali a chi riusciva a produrre porcellane e migliorare le maioliche. È proprio questo stimolo della produzione interna che ha portato alla crescita del settore e alla localizzazione della produzione in queste regioni.

9010 in questo contesto ha un approccio chiaro: lavorare con rispetto per l’ambiente, il territorio e le tradizioni, nella consapevolezza che solo tutelando il territorio e chi lo abita sia possibile crescere nel tempo. Questo tipo di approccio implica un miglioramento costante delle tecnologie e dei processi produttivi in modo da ridurre gli scarti e permettere il riutilizzo di ogni risorsa possibile,rispettando così l’ambiente.

La nascita a Nove

Belfiore nasce nel 1968 proprio a Nove, nel cuore del Veneto, lungo le rive del Brenta. Tutto inizia con la produzione di ceramiche artigianali, perfettamente inserita in un contesto di grande tradizione manifatturiera e che può vantare una notevole ricchezza di materie prime. L’esordio nel settore dell’illuminazione giunge negli anni ’80, con l’idea di associare la luce alla ceramica. Nascono così le prime lampade da comodino. Poco dopo lo spirito innovativo dell’azienda la porta a progettare la prima applique da parete in ceramica, ancora oggi disponibile a catalogo.

Bisogna fare un salto in avanti fino al 2011, invece, per assistere alla comparsa di 9010, una realtà che fa capolino nel settore dell’illuminazione da incasso in modo quasi impetuoso, e che nel giro di breve tempo riesce a farsi notare e ad imporsi sia per la ricchezza della sua gamma che per la sua innovativa filosofia, oltre che per le soluzioni contemporanee a disposizione della clientela. La vena innovativa dell’azienda e il rapporto così stretto con il concetto di “luce” trova la sua massima espressione nell’ampia gamma di materiali innovativi, tra cui CRISTALY®, BETALY®, ALUMITE® e molti altri.

La filosofia 9010

Il concetto di “luce come vita”, come fonte di calore e come sorgente di energia è alla base del modus operandi scelto da 9010. Sin dalla fine degli anni ’60, il desiderio di innovare è una delle caratteristiche peculiari di questa realtà, insieme con la passione. Il punto di partenza è il desiderio di crescere, con la coscienza che la propria identità può evolversi unicamente seguendo la tradizione.

Questa è la ragione per la quale l’azienda ha una lunga storia di riconoscimenti e di successi, che le ha consentito di acquisire un ruolo da protagonista non solo nel panorama nazionale, ma anche sui mercati internazionali principali. Una storia lunga più di mezzo secolo si traduce, fra l’altro, in una notevole esperienza, che a sua volta genera un forte know-how e un equilibrio ottimale fra innovazione e tradizione.

Impegno e ispirazione

Grazie ad anni di impegno e di ispirazione, attualmente 9010 ha tutte le carte in regola per poter essere considerata, nel suo settore, un punto di riferimento sia in Italia che nel resto del mondo. Sulla scena internazionale la qualità che caratterizza i prodotti Made in Italy riscuote un notevole apprezzamento, e l’obiettivo è quello di proseguire il percorso di evoluzione.

L’hand-made, l’artigianalità, la qualità dei materiali sono concetti che si stanno lentamente perdendo e che vengono man mano sostituiti dalle moderne tecnologie. Non è il caso di 9010 che da oltre 50 anni crede nell’unicità di ogni singolo prodotto e nella maestria dei propri collaboratori.

Creiamo prodotti di luce, fatti a mano da persone che amano ciò che realizzano.

Consulta le nostre proposte di illuminazione per interni